Jonkipedia – Ministro delle Pari Opportunità

E’ un ministro che incarna l’ideale stesso delle pari opportunità.

E’ una persona che, nonostante la scarsissima esperienza politica e l’assoluta mancanza di credenziali per il ruolo, può anch’essa fare il ministro proprio come tutti gli altri titolari di dicastero governativo.

Pubblicato su Jonkipedia. 1 Comment »

Jonkipedia – Pensionati minimi

Sono quelli che prendono meno di 1.000 euro di pensione. Sono quelli che non arrivano a fine mese. Sono coloro che vengono compatiti ad ogni tornata elettorale ed a cui vengono promessi aumenti (seppur minimi) in quanto il loro voto vale come quello dei milionari. Tecnicamente percepiscono la cosiddetta pensione di vecchiaia (di cittadinanza) anzi che quella di anzianità (maturata durante il periodo di lavoro). Nel migliore dei casi si tratta di coloro che hanno esercitato professioni non riconosciute dal sistema pensionistico (come la casalinga). Nella maggior parte dei casi invece si tratta di gente che non ha mai lavorato, oppure di chi ha evaso le tasse con regolarità, e con esse anche i contributi previdenziali. Che hanno vissuto alle spalle degli altri da giovani e che vogliono continuare a farlo da vecchi.

Jonkipedia – Berlusconi III

E’ il terzo Governo Berlusconi appena insediato (dopo quelli del ’94 e del 2001). Quello stabile e duraturo. Quello che dovrebbe chiudere l’esperienza non sempre positiva della Seconda Repubblica. Quello che realizza gli ideali dell’Impero Napoleonico dopo la Republique. Quello Millenario per davvero.

Dio e L’Airbus

D’accordo, Dio ha creato la terra in sei giorni ed il settimo si è riposato.

E’ vero. Dio ha creato tutte le cose, gli esseri umani e le altre specie viventi.

OK, OK, avete ragione. Ha creato il giorno e la notte e tutto dipende da lui.

Ma è capace di costruire un Airbus?

Pubblicato su My God. 1 Comment »

La Luna. Il Dito. La Donna

“La sapete, vero, la storiella del saggio e dello sciocco che guardano la luna?

Quando il dito indica la luna il saggio guarda la luna, lo sciocco guarda il dito.

E la donna?

Quando il dito indica la luna la donna guarda la luna, poi il dito, poi guarda voi e chiede: “ma tu mi ami?” (cosa volete che sia, per una donna, la luna).”

Caligola, il Cavallo, Berlusconi, la Carfagna

Roma. Quasi duemila anni fa L’Imperatore Caligola nomina senatore il proprio cavallo.

Oggi Berlusconi, per completare la lista dei ministri di Governo, nomina la sua cavalla.

Ma non è Jon(g)kind?

Anche io mi sono posto questa domanda prima di registrare il mio nick, il mio blog-dominio. Ma non è forse Jongkind? Questo blog non prende forse il nome da un pittore olandese famoso per le sue vedute di Parigi al chiaro di Luna?

E invece no, non è lui. Che significherebbe poi? E’ vero, conosco Parigi. Mi piace passeggiare di notte senza meta, camminando, di passo in passo, illuminato da quel bagliore citrino. Mi sono anche piaciuti i suoi quadri, quando ho avuto l’occasioni di vederli al Quai D’Orsay. Ma per me questo pittore olandese non significa nulla, non ha nulla a che fare con la mia vita.

Invece si tratta di Jonkind, senza la “g”.

Chi è, dunque, costui? Jonkind? Leggi il seguito di questo post »