Perché non credere

Non è solo per non perdere il gusto della sorpresa. Ne in questa vita, ne in quell’altra. Per non privarsi della meraviglia dell’impredicibile. Si tratta piuttosto di un altro tipo di scommessa rispetto a Pascal: non sai cosa potresti vincere, ma almeno sai quanto (e cosa) perdi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: